Sempre più in alto

per una nuova umanità

chi siamo

APE Milano è un’intuizione: far rinascere, alle pendici dei grattacieli di Milano, una sede metropolitana della storica “associazione proletari escursionisti” che animò le vette e le valli del Lecchese lo scorso secolo… Ci piacerebbe poter dire che l’attività della rediviva APE non conosce confini.. le cose non stanno così. Per cominciare abbiamo pensato di mettere in campo delle periodiche gite sociali, cui alterneremo momenti di incontro, formazione e promozione del progetto. Dal 2012, quando ci siamo rimessi in cammino, alcune sezioni hanno riaperto i battenti e nuovi cugini ci hanno affiancato in questa avventura: potete conosceli nel sito “alveare”. Di seguito infine, ecco una presetazione che speriamo possa esservi utile.

Ape in due righe, leggete con attenzione per capire se siamo giusti per voi!

Ape è un gruppo autorganizzato e informale. Il nostro “rifugio urbano” è il Pianoterra, il nostro habitat la montagna. Ape non è (ancora) un’associazione di fatto con guide, istruttori ed assicurazioni, ma un progetto in cui ci piacerebbe che tutti i partecipanti fossero responsabili per tutti.

Ape non organizza gite per “portare altri” in montagna, ma è un gruppo di persone, che sta crescendo nel tempo, che amano la montagna e hanno deciso di condividere questa passione.

In Ape non ci sono limiti alla partecipazione, ma è fondamentale che ciascuno valuti attentamente la gita e capisca se è adatta alle proprie capacità e ai propri limiti. Non fare questa valutazione potrebbe ricadere sugli altri compagni di gita e questo sarebbe un peccato visto che andiamo tutti in montagna per “divertirci”. Anche per l’attrezzatura ed il vestiario chiediamo cura ed attenzione, sapendo che dove non si può arrivare con le disponibilità economiche, cerchiamo di condividere i materiali o prestarci ciò che serve per andare in montagna in sicurezza.

Andare in montagna in gruppo per Ape significa che non si va avanti da soli e non si lascia indietro nessuno.

Per far parte di Ape non sono necessarie tessere. Ape ha una tessera simbolica e volontaria di 5€ annui, che ci permette di avere una piccola cassa per attività straordinarie o progetti particolari.

Le gite di Ape non hanno quote di adesione e nessuno ci guadagna. In Ape si dividono solo i costi del viaggio con i propri compagni di macchina e si pagano eventuali costi di rifugio in caso di pernottamento.

Chi partecipa ad Ape lo fa con lo spirito che i soldi non debbano essere un ostacolo alla partecipazione, i costi sono sempre tenuti al minimo e la cassa comune esiste anche per aiutare chi non potesse permettersi una gita.

Ci vediamo in montagna!

i nostri complici

  • Sponsors 1
  • Sponsors 1
  • Sponsors 1